Valanga uccide sette scalatori in Slovacchia

sabato, 31 dicembre 2005 2.11 162

 

BRATISLAVA (Reuters) - Sette scalatori della repubblica Ceca sono stati travolti e uccisi da una valanga nelle montagne Tatra nella Slovacchia settentrionale, ha scritto l'agenzia stampa locale Tasr.

Uno scalatore riuscito a sfuggire alla valanga, che ha colto di sorpresa gli altri nelle loro tende questa mattina, scrive l'agenzia.

Il servizio di soccorso in montagna ha lanciato una ricerca con tre elicotteri, ma non riuscito a trarre in salvo alcuno dei sette.

Tempeste di neve e venti forti hanno isolato la capitale Bratislava ieri e paralizzato gran parte del paese dell'Europa centrale.

La principale autostrada che collega Bratislava alla zona centrale e settentrionale della Slovacchia stata chiusa per una giornata a causa di un tamponamento che ha coinvolto fino a 60 veicoli ed costato la vita a quattro persone, mentre 20 sono rimaste ferite.