Valanga in Kazakhstan, un morto e decine di dispersi

 

KAZAKHSTAN  - Una valanga si abbattuta sabato sulla stazione sciistica di Shymbulak, in Kazakhstan. Un uomo rimasto ucciso e una decina di altre persone sono considerate disperse.


La slavina, che sarebbe stata provocata da una forte nevicata, ha travolto e sepolto sciatori e addetti agli impianti. Sono poche le speranze di ritrovare in vita i dispersi.